Home   |   Personaggi   |   Racconti   |   Poesie   |   Cose così

 

IL DESPOTA

SUL TUO POTENTE SCANNO
SENZA TREMOR ALCUNO
CHE IL TUO NEGAR SOLLIEVO
PROSTRI L'ALTRUI AGOGNARE

LESTO E TESTARDO IMPERI
COME IN AMBIGUO GIOCO
IN CUI SEI TU IL DOMANI
DA VIVERE E DOMARE

E TE NE STAI ALTEZZOSO
A RIGIRAR IL TUO DITO
NELLO SPERAR VIOLATO
DALL'EMPIO TUO ARROGARE

 

 

19 gennaio 1997

Tano Raneri

 

 

Tano Raneri.com -