Home   |   Personaggi   |   Racconti   |   Poesie   |   Cose così

 

(senza titolo)

UN RAGGIO DI LUNA
SOLCAVA LA FRONTE
DI QUELLA MADONNA DI PIETRA.
LONTANO...E VICINO..
IL BATTAGLIO SUONAVA...
..SUONAVA...SUONAVA...
IL MORIRE DI UN GIORNO
QUALUNQUE.
ED IO CHE MORDEVO
IL MIO PANE
GUARDAVO E SENTIVO
ED AMAVO
QUEL RAGGIO DI LUNA..
QUEL SUONO
LONTANO E VICINO..
QUELL'ORA
DI UN GIORNO QUALUNQUE.

OLDMAN da Napoli
 

 

 

   

Tano Raneri.com -